Danza Popolare – per pianoforte

Ho deciso di pubblicare un mio vecchio brano che appartiene al periodo in cui mi veniva chiesto di scrivere musiche di stampo classico, risalente al 1992 e in origine pensato per orchestra d’archi, fu utilizzato in scena solo un paio di volte come base per un balletto inserito all’interno di

Nuove trascrizioni – omaggio al Progressive

Il mio impegno recente, oltre alla composizione di alcuni studi per pianoforte che pubblicherò a breve attraverso i soliti canali, e oltre alle consuete richieste e commissioni di trascrizioni e arrangiamenti, è stato quello di individuare e cimentarmi nella riscrittura di un paio di pezzi (per la precisione delle lunghe

Siae, telefonini, streaming e diritto d’autore

Una notizia di oggi sbattuta in prima pagina riguardante la possibile pesante tassazione degli smartphone e di altri supporti digitali, su pressione della Siae, mi spinge ad una serie di considerazioni riguardanti l’uso e consumo della musica ai nostri tempi. Certo, la proposta pare sia stata bloccata, magari verrà ridimensionata

Elogio del giradischi

Non mi ritengo uno di quei feticisti dell’analogico e del giradischi in generale, né tantomeno un audiofilo alla ricerca di chissà quale suono, e per nulla uno di quelli che spendono una fortuna in strumenti di riproduzione che il più delle volte non valgono proprio quanto costano, sono invece da

Yamaha DX7 – brochure italiana

Yamaha dx7 brochure

Questo post è dedicato soprattutto ai tastieristi che hanno iniziato a suonare negli anni 80, e che inevitabilmente si sono trovati a desiderare di possedere uno strumento che all’epoca non era di certo per tutte le tasche, e che ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica pop e