PianoBlog del 23 luglio 2006: Hottest Day!

Nella serata più calda dell’anno registrare un pianoforte in una stanza coi muri impregnati di caldo, e senza aria condizionata, significa soffrire minuto dopo minuto, dato che bisogna chiudere ogni apertura…ed ecco che l’idea di improvvisazione istantanea si fa dapprima tranquilla, forse un po’ stanca per via della giornata afosa,

Continua…

PianoBlog del 18 luglio 2006

Innanzitutto cosa significa “PianoBlog”? L’idea mi è venuta un po’ di tempo fa, riflettendo sul fenomeno dei Blog visto come strumento per rendere partecipi dei propri umori i navigatori casuali o gli abituali affezionati di un sito. Il Blog inteso talvolta come diario quotidiano delle proprie impressioni, dei propri sogni,

Continua…

Critiche a vanvera

Qualche sera fa riascoltavo qualche canzone del primo disco di Chiara Civello, pianista e cantante jazz, prima artista italiana ad entrare nella elite degli artisti della prestigiosa etichetta Verve. Curiosando in rete sono andato a cercare qualche parere sul suo disco, e come spesso capita mi sono imbattuto nell’ormai noto

Continua…

Aziza Mustafa-Zadeh

Quando il talento per l’improvvisazione si mescola alla musica azera e alla magia del mugham, all’inclinazione per il jazz e al grande amore per la musica classica, la miscela che ne risulta può essere qualcosa di quasi miracoloso, magnetico e di enorme fascino. Devo ringraziare l’assoluta casualità della mia tardiva

Continua…

Strane nostalgie

Non capisco perché i giornalisti che si occupano di musica, e i vari DJ alla radio, si ostinino a chiamare “album” le nuove uscite discografiche: i cd non hanno niente a che vedere con gli Lp che si sfogliavano, che erano qualcosa da scoprire, da leggere, da tenere tra le

Continua…