Spotify Playlist

Nonostante i supporti fisici permettano di sostenere in modo più rilevante gli artisti, e nel contempo di non disperdere le tracce di ciò che si ascolta, ho comunque apprezzato negli ultimi anni il ruolo di Spotify e della tanta musica interessante che mi ha permesso di scoprire, cosa che non credo mi sarebbe stata possibile senza il mio account. Premesso che lo utilizzo come utente Premium (cosa che ovviamente consiglio), nonostante qualche carenza in alcuni ambiti musicali, nonostante la mancanza delle copertine complete e di tutti i credits, non ne sono al momento deluso, ho pensato quindi di condividere qualche mia personale Playlist, iniziando per il momento con quella che segue, incentrata in particolare sul pianoforte solo e piano trio in ambito contemporary jazz. Scoprirete alcuni artisti assolutamente poco noti, e parte del mondo del “nordic jazz” assolutamente affascinante e ricco di spunti e idee a mio avviso notevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *