Geordie – Fabrizio De Andrè – per pianoforte

Si tratta di una trascrizione-arrangiamento per solo piano che ho realizzato su richiesta, dato che se posso mi fa sempre piacere andare a colmare il vuoto che c’è nell’offerta di spartiti di musica italiana, come molti sanno infatti per gli spartiti di De Andrè (e di molti altri) solitamente è possibile trovare solo le linee melodiche e gli accordi, talvolta in tonalità diverse da quelle delle incisioni, pur trattandosi di spartiti originali. Quindi i pianisti poco esperti nell’arrangiamento istantaneo sono spesso in difficoltà volendo suonare questi brani.
In precedenza mi ero dedicato a “il suonatore Jones” che è stato particolarmente apprezzato, e che tra l’altro si prestava bene a quel tipo di arrangiamento. Con “Geordie” (che è la versione italiana di una antica ballata britannica) il lavoro degli arpeggi ampi con la mano sinistra è simile a quello dell’altro spartito, ma in generale un po’ più semplice. Qua e là ho inserito alcune risposte strumentali come nella versione live del 1998. Proprio per distinguere la melodia da queste note in più, ho aggiunto anche il testo della canzone. Il video della mia esecuzione è su YouTube a questo link:

Geordie – Fabrizio de Andrè,arrangiamento per pianoforte by Nicola Morali


Lo spartito è disponibile per il download diretto a questo link.

Un Commento:

  1. daniele gavagna

    Grande maestro, è veramente una bella trascrizione.
    Grazie.

    Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *